Carmati Compliance Manager

La normativa sulla privacy impatta ormai in maniera rilevante e trasversale sui business B2C. In particolar modo i canali e gli strumenti digitali come il web e il CRM determinano un taglio specifico riguardo gli adempimenti da porre in essere. Carmati sostituisce i processi analogici di gestione degli eventi privacy basati sulla carta con processi digitali.

Carmati Compliance Manager è destinato a tutte le aziende che hanno bisogno di gestire in totale compliance privacy il processo di raccolta on-line dei consensi al trattamento dei dati personali.

CCM offre un sistema centralizzato in cloud per gestire e versionare le proprie informative e automatizzare la gestione dei consensi e delle richieste ex art.7 in collegamento con il CRM o con il gestionale aziendale.

Carmati Compliance Manager:

  • Offre un pannello di controllo per configurare centralmente informative in vigore e relative formule di consenso
  • Permette di pubblicare informativa e formula di consenso all’interno di una pagina web certificandone il funzionamento
  • Raccoglie il consenso certificato attraverso la garanzia del processo imposto dalla piattaforma
  • Conserva il consenso presso un conservatore accreditato conferendo al record il valore di documento
  • Offre API per automatizzare gli eventi privacy

Carmati Compliance Manager automatizza il processo di raccolta on-line dei consensi
al trattamento dei dati personali.

  1. CCM permette di versionare l’informativa e di iniettare la formula dei consensi all’interno del sito web dell’Azienda, blindandone così il funzionamento.
  2. CCM permette di registrare i record di consenso documentando così l’avvenuto rilascio sul sito web dell’Azienda
  3. CCM offre delle API attraverso cui reperire e modificare il consenso rilasciato, automatizzando la gestione delle richieste degli utenti ai sensi dell’ex art.7

 

Documentare la pubblicazione dell’informativa

CCM offre un intuitivo pannello di controllo per versionare l’informativa e decidere qual è quella attualmente pubblicata.

Grazie all’inclusione di un semplice codice (snippet) all’interno della pagina web, l’utente visualizza l’informativa e la formula dei consensi così come deciso nel pannello di controllo.

CCM permette di documentare la pubblicazione dell’informativa attraverso un meccanismo di validazione on-line. Inoltre, accanto a ciascuna informativa, permette di configurare la formula dei consensi che verrà proposta sul sito.

L’utente visualizza l’informativa e la formula dei consensi mediante un widget iniettato da CCM in calce alla form. Il sistema gli permette di procedere solo dopo aver espresso almeno i consensi obbligatori.

Viene quindi generato un record di consenso che verrà associato al record dei dati nel sito o nel CRM.

CCM non registra i dati personali dell’utente ma semplicemente esternalizza la registrazione e gestione dei consensi.

Ogni record in CCM corrisponde ad una manifestazione di consenso. Al fine di documentare il consenso i record vengono firmati digitalmente.

Al termine del processo di raccolta dei consensi i record sono conservati digitalmente a norma (rif. CAD e regole tecniche).

 

Automatizzare la gestione dell’esercizio diritti ex art. 7

Carmati Compliance Manager offre API e toolkit per implementare rapidamente feature di risposta alle richieste ex art. 7 o anche ad audit o ispezioni, ad esempio:

  • Modulo per la formulazione della richiesta di accesso
  • Risposta automatica alle richiesta di accesso
  • Area riservata per la modifica dei consensi
  • Registrazione di una richiesta di cancellazione
  • Area di accesso isolata per audit o ispezioni privacy

Vuoi maggiori informazioni?

Email:
Nome:
Cognome:
Azienda:
Telefono:
Voglio più informazioni su Carmati CRM